logo ProfessioneGiustizia

Rilascio della casa familiare per sopravvenute urgenti necessita': le Sezioni Unite

La Corte di Cassazione a Sezioni Unite (Sentenza n. 20448/14) conferma il diritto del proprietario comodante ad ottenere il rilascio della casa pur assegnata in sede di separazione e divorzio.

Le Sezioni unite civili (con Sentenza n. 20448 del 29/09/14) confermano un orientamento non recente (anno 2004) che vuole sia riconosciuto il diritto al rilascio dell’immobile assegnato a nuora e figli quando sopraggiunga una necessità seria e urgente.

Il sopravvenire imprevisto del deterioramento della condizione economica dovuto, ad esempio, alla grave crisi finanziaria . . . [continua]

Licenziamento per giusta causa se si compie diffamazione verso un collega

Secondo Corte di Cassazione (sent. 16381/14) sussiste giusta causa di licenziamento se si compie diffamazione nei confronti di un collega di lavoro. Le previsioni disciplinari sono superate dalla giusta causa

Un regolamento disciplinare che non preveda una conseguenza espulsiva al verificarsi di determinate condotte del lavoratore dipendente non osta alla possibilità di applicare il più ampio concetto di giusta causa per determinare ugualmente l'interruzione del rapporto di lavoro.

Secondo Corte di Cassazione, espressasi con sentenza n. 16381 del 17 luglio 2014 . . . [continua]

Profili sui social network e il reato di Sostituzione di Persona

Rischia di integrare il reato di cui all'art 494 del codice penale chi crea profilo falso sui social network o crea una falsa casella di posta elettronica: un intervento della Corte di Cassazione (sentenza 25774/14)

Nalla creazione di un account presso un social network devono essere rispettate alcune regole; la più importante è che chi si registra non deve simulare di essere una persona diversa. La Corte di Cassazione, con Sentenza n° 25774 del 16/06/2014 ha affrontato il caso di un account cosiddetto "fake" e ha richiamato propri precedenti anche in materia di caselle di posta elettronica create simulando . . . [continua]

Giudici di Pace in sciopero dal 29 settembre al 3 ottobre

Proclamato uno sciopero da parte dei Giudici di Pace dal 29 settembre al 3 ottobre

Sciopero nazionale dei Giudici di Pace proclamato per il lunedì 29 settembre e fino a venerdì 3 ottobre 2014.

Prevista per lunedì una conferenza stampa a Roma per motivare le ragioni dello sciopero. La lamentela sollevata riguarda in particolare il disegno di riforma della Giustizia di Pace, da questa categoria definita incostituzionale oltre che inaccettabe. . . . [continua]

Eccezione di inadempimento e onere probatorio

La Corte di Cassazione (n. 8736/14) in merito all'onere probatorio dell'art. 1460 del codice civile in caso di adempimento parziale

Contestato l'esatto adempimento dell'incarico di progettazione affidato ad uno studio di architettura e, di conseguenza, sospeso il pagamento della parcella professionale, al committente veniva ingiunto il pagamento di quanto dovuto, con decreto ingiuntivo.

Proposta opposizione al decreto ingiuntivo, questa veniva respinta così pure l'appello. . . . [continua]

Obblighi di formazione degli Amministratori Condominiali

Il regolamento per la formazione degli amministratori condominiali in Gazzetta Ufficiale: Decreto 13 agosto 2014, n. 140

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.222 del 24/09/2014 il Decreto del Ministero della Giustizia 13 agosto 2014, n. 140  recante "Regolamento recante la determinazione dei criteri e delle modalita' per la formazione degli amministratori di condominio nonche' dei corsi di formazione per gli amministratori condominiali". . . . [continua]

...dai Blogs



Diritto e Informatica

di Luca Marco Rasia

Luca Marco Rasia

Formulando

di Laura Biarella

Laura Biarella

Impresa e Societa'

di Giorgio Pernigotti

Giorgio Pernigotti