logo ProfessioneGiustizia
Cerca nel sito

Esecuzione immobiliare: novità. Liberazione senza Ufficiali Giudiziari da settembre 2016

Nuova Esecuzione Immobiliare D.L. 59/16: Liberazione senza Ufficiali Giudiziari nelle esecuzioni immobiliari con nomina Custode - a partire da settembre 2016

L’art. 559 c.p.c., in tema di espropriazione forzata immobiliare, prevede la facoltà del Giudice dell'Esecuzione di nominare un Custode dei beni immobili pignorati, attribuendone i compiti.

Tale facoltà è attualmente esercitata nella grande maggioranza delle procedure esecutive immobiliari. . . . [continua]

Regolamento per la riduzione dei parametri relativi ai compensi degli arbitri

Regolamento recante disposizioni per la riduzione dei parametri relativi ai compensi degli arbitri, nonche' disposizioni sui criteri per l'assegnazione degli arbitrati. D.M. Giustizia n. 61/2016

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.102 del 3 maggio 2016 il Decreto del Ministro della Giustizia n. 61 del 12 aprile 2016 e avente titolo "Regolamento recante disposizioni per la riduzione dei parametri relativi ai compensi degli arbitri, nonche' disposizioni sui criteri per l'assegnazione degli arbitrati, a norma dell'articolo 1, commi 5 e 5-bis, del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 132, convertito, con modificazioni, dalla legge 10 novembre 2014, n. 162". . . . [continua]

Novità per il recupero credito con il decreto salva risparmiatori in G.U.

Pegno non possessorio, modifiche a esecuzione forzata e legge fallimentare nel decreto rimborsi. In G.U. il D.L. 59 del 3/05/2016 in ottica di accelerazione del recupero crediti, in vigore da oggi.

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 102 del 3 maggio 2016 il Decreto Legge n. 59 del 3 maggio 2016 (da notarsi la tempestività della pubblicazione in gazzetta ufficiale) titolato "Disposizioni urgenti in materia di procedure esecutive e concorsuali, nonche' a favore degli investitori in banche in liquidazione". . . . [continua]

Il Regolamento per il tirocinio del praticante avvocato presso gli uffici giudiziari

In G.U. il Regolamento per il tirocinio del praticante avvocato presso gli uffici giudiziari. Decreto Ministero della Giustizia n. 58 del 17/03/2016

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.101 del 2 maggio 2016 il Decreto del Ministero della Giustizia n. 58 del 17 marzo 2016, avente titolo "Regolamento recante disciplina dell'attivita' di praticantato del praticante avvocato presso gli uffici giudiziari".

Si tratta di una posibilità prevista dalla Legge 247/12 (Legge Professionale Forense) specificatamente l'art. 44 che prevede: . . . [continua]

Il reato di false fatture va provato dall'accusa sulla base di prove concrete

Reato di Falsa fatturazione: Non bastano meri indizi e non si può attribuire natura indiziante al comportamento del contribuente. Cassazione penale Sentenza n. 9448/16

Non bastano meri indizi, e non si può attribuire natura indiziante al comportamento del contribuente che non fornisce spiegazioni sul contenuto delle attività sottese a fatture per ipotizzate operazioni inesistenti.

Il caso.

Due contribuenti (legati da vincoli parentali) venivano condannati dal Tribunale, uno per l'emissione di tre fatture false, l'altro per averle dedotte in dichiarazione.
. . . [continua]

Professione Giustizia® è Marchio Registrato - Tutti i diritti sono riservati © 2008-2016 - É vietata la riproduzione, anche parziale.
Direttore Scientifico: Luca Marco Rasia
Tribunale Vicenza 26/08/2014 n° reg. 2230 - ISSN 2465-1435
Decaplus s.a.s. - P.IVA 03963190248 - PEC decaplus@pec.it
Piazza della Libertà, 32 - Altavilla Vicentina (VI) powered by TecniGraph