logo ProfessioneGiustizia

Maternita' surrogata e adozione del minore: sentenza della Corte di Cassazione

Confermato il divieto di maternita' surrogata. Per la Cassazione (Sent. 24001/14) il bambino e' da considerare in stato di abbandono e, quindi, adottabile.

La questione oggetto della pronuncia in commento (sentenza della Corte di Cassazione, Sez. I Civile, del 26 settembre – 11 novembre 2014, n. 24001, Presidente Luccioli – Relatore De Chiara) concerne il delicato tema della maternità surrogata, a mezzo della quale una donna, dietro corrispettivo, si presta ad avere una gravidanza e a partorire un figlio in vece di un’altra. . . . [continua]

Tutti i dati della giustizia civile: panoramica completa offerta dal Ministero

La Direzione Generale di Statistica del Min. Giustizia ha elaborato interessanti tabelle sui principali indicatori, globali e di dettaglio, di tutti gli uffici giudiziari

Uno studio statistico che aiuta a comprendere la formazione del contenzioso civile. Non solo generici dati riguardanti l'arretrato ma finalmente specifiche indicazione sulla sua composizione, suddivisa ufficio per ufficio, con tabelle e grafici indicatori.

Con questo strumento, complementare alla riforma del settore civile voluta dal ministro Orlando, il ministero della Giustizia punta . . . [continua]

Indennita' di trasferta spettante agli ufficiali giudiziari

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale l'aggiornamento delle indennita' di trasferta spettante agli ufficiali giudiziari (D.M. 7/11/2014)

Pubblicato, come ogni anni, in Gazzetta Ufficiale (n.269 del 19/11/2014) l'aggiornamento delle indennita' di trasferta spettante agli ufficiali giudiziari. Di seguito il testo del provvedimento.

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA
DECRETO 7 novembre 2014 . . . [continua]

Lavoro del familiare nella societa' di famiglia: impresa familiare o societa'?

Impresa familiare (230bis c.c.) e socio di una societa' con i parenti. Si esprimono le Sezioni Unite a dirimere un contrasto giurisprudenziale (Cass. 23676/14)

Il lavoro prestato da un familiare all'interno della società dei propri stretti parenti integra la fattispecie dell'impresa familiare disciplinata dall'art. 230-bis del codice civile? Sulla dibattuta questione interviene la Corte di Cassazione a Sezioni Unite con l'intento di dirimere un annoso contrasto giurisprudenziale.

Nel caso di specie Tizio aveva lavorato con la sorella e poi con i figli di lei in una società avente ad oggetto la gestione di un bar. Cessata la collaborazione, contro la sua volontà, . . . [continua]

Preliminare di vendita di immobile da costruire e vizi dell'appalto

Consegna dell'immobile, vizi dell'opera, inadempimento di preliminare di compravendita e appalto in Cass. Sentenza 20838/2014

Nel contratto di compravendita di fabbricato da costruire devono essere considerate le diverse discipline del contratto di compravendita e del contratto d'appalto. Si era posto, innanzi alla Corte di Cassazione, il quesito riguardante la possibilità da parte del promittente acquirente di lamentare la presenza di vizi dell'immobile da costruire prima della stipula del contratto definitivo. . . . [continua]

Contratti di godimento in funzione della successiva alienazione di immobili

Trascrivibili i 'contratti di godimento in funzione della futura alienazione di immobili' previsti dallo Sblocca Italia, decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133

Forse è passato in sordina e vale la pena segnalarlo: l'art. 23 del cosiddetto Sblocca Italia (D.L. 133 del 2014, convertito in Legge 164 dell'11/11/2014 recante titolo "misure urgenti per l'apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l'emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attivita' produttive") introduce una minima regolamentazione legale . . . [continua]

...dai Blogs



Lavoro

di Gianna Elena De Filippis

Gianna Elena De Filippis

Impresa e Societa'

di Giorgio Pernigotti

Giorgio Pernigotti

Diritto e Informatica

di Luca Marco Rasia

Luca Marco Rasia