logo ProfessioneGiustizia
Cerca nel sito

Interventi edilizi semplificati in zona di tutela paesaggistica

Urbanistca e interventi edilizi in zona di tutela paesaggistica: procedura autorizzatoria semplificata ed interventi edilizi esclusi da autorizzazione. In G.U. il DPR 31/2017

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 68 del 22 marzo 2017 il Decreto Presidente della Repubblica n° 31 del 13 febbraio 2017 titolato "Regolamento recante individuazione degli interventi esclusi dall'autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata". Si tratta di un importante intervento di semplificazione . . . [continua]

Diritto all’oblio del soggetto passivo versus diritto di accesso del terzo interessato

Privacy: la Corte di Giustizia Europea in merito al diritto all'oblio del soggetto passivo del trattamento dati. Fra diritto all'oblio e diritto di cronaca

La Corte di Giustizia Europea, investita di una questione di pregiudizialità da parte della ns. Corte di Cassazione, si è pronunciata in merito al diritto di oblio del soggetto passivo del trattamento dati.

Nel caso di specie, l’amministratore unico di una S.r.l. aveva citato in giudizio la Camera di Commercio di Lecce, . . . [continua]

Nella cessione di quote sociali l'onere della prova dell'intento elusivo incombe sull'Ufficio

La facoltà dell'Amministrazione Finanziaria di riqualificare gli atti ai fini dell'imposta di registro non può travalicare lo schema negoziale tipico nel quale l'atto risulta inquadrabile. Cassazione Sent. n. 2054/17

Il caso.

 

Alcune società che avevano posto in essere operazioni di conferimento di rami d'azienda aventi ad oggetto attività in energia eolica, e successive cessioni di partecipazioni sociali, impugnavano gli avvisi di liquidazione con i quali l'Agenzia delle Entrate riqualificava gli atti di conferimento in natura quali cessioni di rami d'azienda, da assoggettare a imposta di registro. . . . [continua]

La sottrazione della corrispondenza dell’ex convivente all’analisi della Corte di legittimità

Sbirciare senza autorizzazione nelle email e messaggistica del coniuge /convivente costituisce reato: ma con quale esatta qualificazione giuridica? Risponde la Cassazione penale con Sentenza n. 12603 del 15/03/2017

La Suprema Corte di Cassazione, con Sentenza della V Sezione Penale, n. 12603 del 15/03/2017, ha analizzato la condotta di colui che prende cognizione del contenuto della corrispondenza telematica intercorsa tra la ex convivente e un terzo soggetto, conservata nell’archivio di posta elettronica della medesima. . . . [continua]

CFN: proposta di modifica dei parametri forensi

Il Consiglio Nazionale Forense ha approvato una proposta di modifica dei parametri forensi ex DM 55/2014. Novità per la Negoziazione Assistita, Attività Stragiudiziale, Udienze Penali di mero rinvio, ecc.

Il Consiglio Nazionale Forense ha presentato nella seduta del 10 febbraio 2017 una proposta di modifica dei Parametri Forensi previsti dal Decreto Ministeriale 55 del 2014. Le proposte formulate dal CFN tengono conto della "prova sul campo", dell'applicazione quotidiana del predetto D.M. 55/14, durante la quale si sono evidenziate alcune criticità che suggeriscono una revisione, . . . [continua]

Professione Giustizia® è Marchio Registrato - Tutti i diritti sono riservati © 2008-2017 - É vietata la riproduzione, anche parziale.
Direttore Scientifico: Luca Marco Rasia
Tribunale Vicenza 26/08/2014 n° reg. 2230 - ISSN 2465-1435
Decaplus s.a.s. - P.IVA 03963190248 - PEC decaplus@pec.it
Piazza della Libertà, 32 - Altavilla Vicentina (VI) powered by Decaplus