logo ProfessioneGiustizia

Responsabilità medica, lesioni volontarie e prescrizione civile del diritto

La finalità terapeutica e il consenso informato con risvolti sulla qualificazione del fatto quale lesione volontaria e conseguenze sulla prescrizione del diritto al risarcimento del danno

Nel caso di specie il medico chirurgo procedeva ad effettuare un intervento diverso da quello concordato con i genitori del paziente, più invasivo e delicato, provocando danni permanenti molto gravi.

Giunto il caso avanti la Corte di Cassazione, parte ricorrente sosteneva che l'intervento chirurgico eseguito in assenza di consenso doveva integrare il reato di lesioni . . . [continua]

Sospensione feriale dei termini e cumulo fra più cause: corte di cassazione

La Corte di Cassazione (sentenza n. 8113/13) sulla sospensione feriale dei termini in caso di cumulo fra due o più cause.

Avvicinandosi il periodo di sospensione feriale segnaliamo una interessante sentenza della Corte di Cassazione (Sentenza n. 8113 del 03/04/2013) in merito agli effetti del cumulo fra due o più cause, dove una soltanto delle due sia soggetta al regime della sospensione.

La Corte di Cassazione ha, in merito, stabilito che  qualora si trovino cumulate fra loro, per ragioni di connessione, due o più controversie, . . . [continua]

Gratuito Patrocinio: rivisto il limite di reddito per l'accesso

Con decreto 1 aprile 2014 è stato adeguato il limite di reddito per l'ammissione al patrocinio a spese dello Stato

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.169 del 23-7-2014 il Decreto del Ministero della Giustizia del 1° aprile 2014 titolato "Adeguamento dei limiti di reddito per l'ammissione al patrocinio a spese dello Stato".

Il Ministero della giustizia ha tenuto conto della variazione in aumento dell'indice dei prezzi al consumo . . . [continua]

Le Tabelle 2014 per il danno biologico e non patrimoniale del Tribunale di Milano

Diramate le Tabelle 2014 del 'Danno permanente da lesioni alla integrità psico-fisica' adottate dal Tribunale di Milano

L'Osservatorio sulla Giustizia civile di Milano ha approvato l'incremento dei valori di liquidazione della Tabella di riferimento per la liquidazione del danno non patrimoniale. Ha diramato nei giorni scorsi le nuove Tabelle 2014 del "Danno permanente da lesioni alla integrità psico-fisica" con i valori medi di liquidazione e le percentuali massime di "personalizzazione". . . . [continua]

Fissato il saggio degli interessi moratori per il secondo semestre 2014

Con comunicato del Ministero dell'Economia e delle Finanze è stato fissato il saggio degli interessi moratori per il secondo semestre 2014, 1 luglio - 31 dicembre 2014

E' stato pubblicato il nuovo saggio degli interessi di mora da applicare nelle transazioni commerciali ex decreto legislativo 231/2002.

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze, con comunicato pubblicato in gazzetta ufficiale n° 167 del 21 luglio 2014 ha determinato il saggio di interesse di mora per le transazioni commerciali da applicare per il semestre che va dal 1° luglio 2014 al 31 dicembre 2014, assegnando un incremento dello 0,15 sul tasso base . . . [continua]

Violazione dati personali e risarcimento del danno: Corte di Cassazione

Determinazione del danno nella violazione dei dati personali: Cassazione Sentenza 16133/14.

L'art. 15 del Codice della Privacy (D. Lgs. n. 196 del 2003) ha da sempre sottoposto gli operatori ad una rigida evidenza laddove prescrive il diritto ad ottenere il risarcimento del danno da parte del titolare dei dati personali per la sola violazione delle norme sul trattamento, indipendentemente dalla gravità dell'evento e dal verificarsi del danno, . . . [continua]

Marca da 27 euro: alcune precisazioni del Ministero della Giustizia

Una Circolare ministeriale chiarisce alcuni ambiti di applicabilità delle anticipazioni forfettarie da unire al contributo unificato

Il Dipartimento per gli Affari di Giustizia del Ministero della Giustizia ha diramato una Circolare, datata 12 maggio 2014, con la quale espone alcuni importanti chiarimenti in ordine alla riscossione dell'importo forfetizzato previsto dall'art. 30 del Testo Unico Spese di Giustizia.

Il Ministero della Giustizia ha risposto a quesiti che riguardavano l'applicabilità delle anticipazioni forfettarie in alcuni peculiari procedimenti di Volontaria Giurisdizione, e precisamente . . . [continua]

...dai Blogs



Diritto Matrimoniale e di Famiglia

di Francesco Mennillo

Francesco Mennillo

Lavoro

di Gianna Elena De Filippis

Gianna Elena De Filippis

Impresa e Societa'

di Giorgio Pernigotti

Giorgio Pernigotti

Formulando

di Laura Biarella

Laura Biarella

Diritto e Informatica

di Luca Marco Rasia

Luca Marco Rasia