Proroga Termini per la Corte di Appello di Firenze

DECRETO 11 luglio 2012, proroga termini per mancato funzionamento del settore civile e lavoro della Corte di Appello di Firenze.

Proroga Termini per la Corte di Appello di Firenze

Con Decreto del Ministero della Giustizia del 11 luglio 2012 sono stati prorogati i termini per il mancato funzionamento del settore civile e lavoro della Corte di Appello di Firenze a causa del trasloco nella nuova sede. Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 175 del 28-7-2012.

 

"IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA

Vista la nota del Presidente della Corte d'Appello di Firenze in data 8 giugno 2012 prot. n. 2285 m.dg., dalla quale risulta che il settore civile e lavoro della Corte di Appello di Firenze non e' stato in grado di funzionare per trasferimento presso il Nuovo Palazzo di Giustizia per il periodo dal 14 maggio al 5 giugno 2012;
Vista la contestuale richiesta di proroga dei termini di decadenza;
Visti gli articoli 1 e 2 del decreto legislativo 9 aprile 1948, n. 437;

Decreta:

In conseguenza del mancato funzionamento del settore civile e lavoro della Corte di Appello di Firenze nel periodo dal 14 maggio al 5 giugno 2012 per trasferimento presso il Nuovo Palazzo di Giustizia, i termini di decadenza per il compimento dei relativi atti presso il predetto ufficio o a mezzo di personale addetto al predetto settore, scadenti nei giorni sopra indicati o nei cinque giorni successivi, sono prorogati di quindici giorni a decorrere dalla data di pubblicazione del presente decreto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica.
Roma, 11 luglio 2012

Il Ministro: Severino"

Commenta per primo

Vuoi Lasciare Un Commento?

Possono inserire commenti solo gli Utenti Registrati