Proprietà Industriale: l'ATP del 696-bis cpc non si usa per le cause di nullità del brevetto

Ordinanza del Tribunale di Milano in materia di Accertamento Tecnico Preventivo nelle cause sulla Proprietà Industriale

Proprietà Industriale: l'ATP del 696-bis cpc non si usa per le cause di nullità del brevetto

La sezione specializzata in materia di impresa del Tribunale di Milano si è espressa, con una interessante ordinanza, circa l'ammissibilità o meno della consulenza tecnica preventiva prevista dall'art. 128 CPI che richiama l'art. 696-bis del codice di proc. civile.

Nel caso di specie esisteva già un contenzioso promosso dalla preponente della ricorrente con un giudizio ordinario nei confronti della società titolare del brevetto, giudizio teso a far accertare la nullità del brevetto di quest'ultima. Il ricorrente terzo interessato, rivenditore della merce coperta da brevetto, proponeva istanza di accertamento tecnico preventivo ex art. 696 bis cod. proc. civ. avente anche funzione conciliativa.

La lettura del provvedimento è riservata agli Utenti Abbonati.
Se sei abbonato esegui la procedura di Login, altrimenti Abbonati alla nostra Rivista.

Commenta per primo

Vuoi Lasciare Un Commento?

Possono inserire commenti solo gli Utenti Registrati