Prorogate le scadenza del Distretto di Cagliari a seguito degli eccezionali eventi meteorologici

In Gazzetta Ufficiale la proroga delle scadenze processuali presso la Corte d'Appello di Cagliari - Sezione Distaccata di Sassari

Prorogate le scadenza del Distretto di Cagliari a seguito degli eccezionali eventi meteorologici

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale 284 del 4 dicembre 2013 il decreto 26 novembre 2013 portante il titolo "Proroga dei termini di decadenza per il compimento di taluni atti, a causa dello stato di emergenza dichiarato in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nella regione Sardegna".

Tutte le scadenze della Sezione distaccata di Corte d'Appello di Sassari vengono prorogate di 15 giorni da ieri 4 dicembre..

Di seguito il testo del provvedimento.

IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA 
 
  Vista la nota del Presidente della Corte di  Appello  di  Cagliari,
Sezione Distaccata di  Sassari,  prot.  n.2774  Fun.2  Macr.1  Att.11
Fasc.2 del 22 novembre 2013, con cui si rappresenta l'opportunita' di
sospendere i termini processuali per il periodo dal 18 novembre  2013
al 18 dicembre  2013,  in  considerazione  dei  noti  e  gravi  fatti
verificatisi nella Provincia della Gallura; 
  Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri del  19  novembre
u.s., con la quale e' stato  dichiarato  lo  stato  di  emergenza  in
conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici  verificatisi  nel
mese di novembre 2013 nel territorio  della  Regione  autonoma  della
Sardegna; 
  Considerato pertanto che ricorre il presupposto per la proroga  dei
termini di decadenza per effetto della grave situazione  di  pericolo
che si e' venuta  a  determinare  per  l'incolumita'  delle  persone,
incidendo anche sul regolare funzionamento degli uffici giudiziari; 
  Visti gli articoli 1 e 2 del decreto legislativo 9 aprile 1948,  n.
437; 
 
                              Decreta: 
 
  In   conseguenza   dell'irregolare   funzionamento   degli   uffici
giudiziari  ricompresi  nel  distretto  della  Corte  di  Appello  di
Cagliari, sezione distaccata di Sassari, nel periodo dal 18  novembre
2013 al 18 dicembre 2013, per la grave situazione  determinata  dalle
avverse condizioni meteorologiche, i  termini  di  decadenza  per  il
compimento di atti presso i predetti uffici o a  mezzo  di  personale
addettovi, scadenti nel periodo sopraindicato  o  nei  cinque  giorni
successivi, sono prorogati di quindici giorni a decorrere dalla  data
di pubblicazione del presente decreto nella Gazzetta Ufficiale  della
Repubblica. 
    Roma, 26 novembre 2013 
 
                                             Il Ministro: Cancellieri 

 

Commenta per primo

Vuoi Lasciare Un Commento?

Possono inserire commenti solo gli Utenti Registrati