Indice ISTAT Settembre 2013

L'incremento dell'indice ISTAT FOI (Famiglie Operai e Impiegati) utilizzato per calcolare la rivalutazione per il mese di Settembre 2013.

Indice ISTAT Settembre 2013

L'ISTAT produce tre diversi indici dei prezzi al consumo: per l'intera collettività nazionale (NIC), per le famiglie di operai e impiegati (FOI) e l'indice armonizzato europeo (IPCA).
L'indice F.O.I., poi, si divide a seconda che tenga conto del costo dei 'tabacchi' oppure no.
Per adeguare periodicamente i valori monetari, ad esempio il canone di affitto o l'assegno di mantenimento dovuto al coniuge separato o ai figli, si utilizza l'indice dei prezzi al consumo per le Famiglie di Operai e Impiegati (FOI) al netto dei tabacchi.

Il FOI si riferisce ai consumi dell'insieme delle famiglie che fanno capo a un lavoratore dipendente operaio o impiegato.

Tale indice si pubblica sulla Gazzetta Ufficiale ai sensi dell'art. 81 della legge 27 luglio 1978, n. 392.

L'indice è disponibile anche alla pagina 419 di TelevideoRai, settore istituzioni, o nel sito istituzionale www.istat.it.


ULTIMO MESE DISPONIBILE

Settembre 2013

aggiornato il 13 Ottobre 2013

Indice dei prezzi al consumo FOI al netto dei tabacchi
Indice generale 107,20
Variazione percentuale rispetto al mese precedente - 0,4
Variazione percentuale rispetto allo stesso mese dell'anno precedente + 0,8

 

Commenta per primo

Vuoi Lasciare Un Commento?

Possono inserire commenti solo gli Utenti Registrati