Prelazione agraria e onere di reiterazione della comunicazione dell’intenzione di vendere

Saltata una prima compravendita il venditore non è esonerato dal comunicare nuovamente i dati del nuovo preliminare al titolare del diritto di prelazione agraria. Cassazione Ordinanza n. 7525/24

immagine Diritto Civile

iProfessionisti
del Diritto
iProfessionisti-logo
Elenco dei Professionisti del mondo della giustizia
Visita il sito