Indice ISTAT FOI Settembre 2020 - Rivalutazione Monetaria

L'indice ISTAT FOI (Famiglie Operai e Impiegati) utilizzato per calcolare la rivalutazione per il mese di Settembre 2020.

Tempo di lettura: 1 minuti circa
Indice ISTAT FOI Settembre 2020 - Rivalutazione Monetaria

Pubblicato l'aggiornamento ISTAT mensile degli indici dei prezzi al consumo per il mese di Settembre 2020.

L'indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI), al netto dei tabacchi, per il mese di Settembre 2020, su base mensile crolla a 101,90, con una diminuzione dello 0,6% rispetto al mese precedente e dello 0,6% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente

Il FOI si riferisce ai consumi dell'insieme delle famiglie che fanno capo a un lavoratore dipendente operaio o impiegato utile per il calcolo delle rivalutazioni degli assegni di mantenimento o dei canoni di locazione. 

Scrive l'Istat che a settembre l’inflazione si conferma negativa per il quinto mese consecutivo e di poco più ampia rispetto al mese precedente, portandosi ai livelli di gennaio 2015. Anche la componente di fondo, al netto di energetici e alimentari freschi, si indebolisce ulteriormente registrando una variazione prossima allo zero. Rimane invece vivace, accelerando lievemente rispetto ad agosto, la crescita dei prezzi del cosiddetto carrello della spesa, a causa per lo più, però, di una componente volatile com’è quella degli Alimentari freschi

 

Tabella riepilogativa:

ULTIMO MESE DISPONIBILE


Settembre 2020

pubblicato il 16 Ottobre 2020

Indice dei prezzi al consumo FOI al netto dei tabacchi
Indice generale 101,9
Variazione percentuale rispetto al mese precedente - 0,6
Variazione percentuale rispetto allo stesso mese dell'anno precedente - 0,6

 

Vai alla nostra pagina del Calcolo della Rivalutazione.

 

Commenta per primo

Vuoi Lasciare Un Commento?

Possono inserire commenti solo gli Utenti Registrati