IVA al 22 per cento

Scatta oggi l'aumento dell'IVA al 22%

IVA al 22 per cento

Incurante delle risse politiche, l'IVA (l'imposta sul valore aggiunto) passa oggi dal 21% al 22%.

Ci troviamo ad essere primi nella triste classifica ammazza-consumi dell'aliquota ordinaria dell'Iva più elevata tra i principali competitors dell'area dell'euro: « ... 2,4 punti in più rispetto alla Francia e addirittura 3 punti percentuali in più rispetto alla Germania» fa notare il segretario della Cgia di Mestre Giuseppe Bortolussi.

Sempre secondo la Cgia di Mestre si tratterà di non meno di 120 euro di aggravio spesa per ogni famiglia. In base ai calcoli del Codacons invece, l’incremento dell’aliquota produrrà ricadute economiche pesantissime, dai 209 euro annui per un nucleo di tre persone ai 349 euro per le famiglie più numerose.

Anche i professionisti, da oggi, devono calcolare le proprie fatture incrementando l'aliquota IVA, portandola al 22%.

I calcoli di ProfessioneGiustizia.it hanno, da sempre, aliquote modificabili, quindi l'utente potrà scegliere se utilizzare la nuova o la vecchia aliquota.

 

 

Commenta per primo

Vuoi Lasciare Un Commento?

Possono inserire commenti solo gli Utenti Registrati