Verbale di Mediazione non trascrivibile

Il verbale di mediazione non è idoneo alla trascrizione immobiliare. Provvedimento del Tribunale di Roma.

Verbale di Mediazione non trascrivibile

Ha preso corpo uno dei timori dei commentatori delle nuove norme sulla mediazione.

Lo ha stabilito il tribunale di Roma, sezione V civile con decreto di camera di consiglio n. 6563/2011 del 22 luglio scorso, dopo essere stato interpellato dalla Conservatoria cui era stato chiesto di effettuare la trascrizione di un verbale di mediazione in tema di usucapione.
Il Tribunale dopo lunga motivazione dichiara:

" ... le considerazioni sopra esposte inducono quindi a ritenere non idoneo alle formalità pubblicitarie di cui all'art. 2651 c.c. il verbale di conciliazione avente ad oggetto l'accertamento dell'acquisto del diritto di proprietà o di altro diritto reale di godimento per intervenuta usucapione"

 

Commenta per primo

Vuoi Lasciare Un Commento?

Possono inserire commenti solo gli Utenti Registrati