Sospensione del termine per la proposizione della querela

Con D.L. 34/2020 viene sospeso il termine per la proposizione della querela dal 9 marzo all'11 maggio

Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Sospensione del termine per la proposizione della querela

Nell'ultimo decreto legge legato all'emergenza epidemiologica da COVID-19, il D.L. 34/2020 all'art. 221, vengono introdotte ulteriori modifiche all'art. 83 del D.L. 18/20 convertito, solo qualche giorno fa, in legge n. 27/20.

L'art. 221 prevede la sospensione dei termini per la proposizione della querela per il periodo della sospensione dell'emergenza.

Inserendo un ultimo paragrafo al comma 2 del predetto art. 83,  viene stabilito che per il periodo compreso tra il 9 marzo 2020 e l'11 maggio 2020 è sospeso il decorso del termine per la proposizione della querela.

 

---------------------------------------

 

Di seguito il testo dell'art 221

Art. 221 Modifiche all'art. 83 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18
1. All'articolo 83 del decreto-legge 17 marzo 2020 n. 18 convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27, al comma 2, e' aggiunto infine il seguente periodo: "Per il periodo compreso tra il 9 marzo 2020 e l'11 maggio 2020 si considera sospeso il decorso del termine di cui all'articolo 124 del codice penale.".

 

 

Commenta per primo

Vuoi Lasciare Un Commento?

Possono inserire commenti solo gli Utenti Registrati